Alessandro Spadari – “Chiamatemi Ismaele”

manifesto

 Si inaugura Sabato 7 Luglio, alle ore 21.15 in via Carducci 27 presso la Galleria Marcantoni di Pedaso la personale “Chiamatemi Ismaele” di Alessandro Spadari.
Esposizione e catalogo a cura di Diego Faa.

La mostra dell’artista milanese Alessandro Spadari è un racconto per immagini liberamente ispirato dal romanzo Moby Dick” di H.Melville. Come di consuetudine la galleria presentera’ due eventi collaterali alla mostra e legati al mondo del mare proponendo altrettanti libri di autori marchigiani: Senza moscioli ne pistole  di Marco Apolloni il 19 luglio e  La casa davanti al molo di Maria Luisa Bongelli il 26 luglio. La mostra’ sara’ visitabile tutti i giorni fino al 5 agosto dalle 17.30 alle 20.

Sarà prevista una performance di Valentina Angelini e Alessandro Spadari.

 Non vi sono nelle opere di Alessandro Spadari piccoli e insignificanti uomini soli davanti all’inafferrabile fantasma della vita, ma sempre un’imbarcazione, un Pequod ideale a immagine della nostra fascinazione per il sublime per mezzo di una sfida epica a un ambiente ostile e a tratti spaventoso…
Diego Faa

Comune di Pedaso – Chiamatemi Ismaele

spadari

Google+TwitterFacebookLinkedInPinterestEmailCondividi